Pick-Up e anestesia – Il Prof. Claudio Manna risponde

Una signora (da “CERCOUNBIMBO”) ha paura del Pick-Up e si chiede se dovrà fare l’anestesia per la sua ICSI.
E’ normale avere paura, ma molto dipende dall’equipe che farà l’intervento.
Normalmente presso il centro Biofertility il prelievo ovocitario avviene in anestesia locale, dura pochissimi minuti e le pazienti riferiscono di aver provato in quei momenti come dei dolori mestruali. Se l’operatore è veloce, delicato e sa infondere calma alla paziente, tutto viene vissuto in modo molto semplice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *