Aborti dopo Fecondazione Assistita – Dipende dal centro? Commenta Prof. Claudio Manna

La signora si lamenta che dopo 2 aborti spontanei, successivi alla ICSI, il centro pubblico non abbia indagato e lei si è dovuta impegnare per capire la causa di questi aborti. E’ sfiduciata dei centri pubblici.

Prof. Manna: Non è solo una questione di centri pubblici o privati. Si tratta di aver voglia o no di personalizzare i trattamenti . Faccia il test di frammentazione, indaghi la tiroide, faccia una isteroscopia e magari un eco 3D dell’utero. Perchè non fare anche un’endometriocoltura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *