Un pensiero riguardo “Sintomi dopo transfer

  • 22 giugno 2016 in 9:59
    Permalink

    La mente può giocare un ruolo importante sull’instaurarsi della gravidanza. E’ per tale motivo che consigliamo alle coppie che si presentano nel nostro centro di non abbandonare gli impegni della routine e la speranza, così che un atteggiamento positivo possa favorire il successo del percorso di fecondazione. E’ comprensibile che, con l’avvicinarsi della data in cui in caso di insuccesso dovrebbe arrivare la mestruazione, la paura è l’emozione preponderante. Ma non bisogna mai disperare! In questa circostanza potrebbe essere d’aiuto costruire un piano anti stress personalizzato insieme con i nostri operatori del centro Biofertility. Riguardo i sintomi post transfer le donne possono essere rassicurate: è tutto molto soggettivo, non avvertire dei sintomi specifici non deve far pensare al peggio!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *