Un pensiero riguardo “La mia prima ICSI, il mio primo Pick-Up

  • 6 luglio 2016 in 10:18
    Permalink

    Gentile Signora, comprendo la sua paura circa le possibilità di un esito negativo. Riguardo le piccole perdite le dico che può stare tranquilla sono semplicemente legate all’inserimento un po’ meno agevole del cateterino. Molte donne ci riferiscono dopo il transfer dei doloretti pelvici, nei prossimi giorni non è detto manifesti necessariamente dei sintomi ma questo non deve farle pensare al peggio! Presso il nostro centro Biofertility, in ogni caso, abbiamo pensato di fornire sostegno alle coppie in questo periodo particolarmente stressante con la nostra tutor la dott.ssa V. Verbicaro con la quale è possibile costruire un vero e proprio piano anti-stress. Riguardo infine lo stile di vita, consigliamo di vivere normalmente la quotidianità senza abbandonare gli impegni lavorativi e non e gli svaghi. Questo può essere d’aiuto anche per evitare di pensare continuamente all’eventuale successo o in successo.
    In bocca al lupo !
    Per ulteriori dubbi non esiti a contattarci, cordiali saluti.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *